Dati finanziariiPhone

Vendite di iPhone 5s in crescita con l’uscita di iOS 8.3

La scorsa settimana, mentre gli iPhone 5s hanno cominciato l’aggiornamento a iOS 8.3, gli analisti hanno notato qualcosa di molto strano: le vendite per vecchio telefono sono in subbuglio. Secondo un articolo di Geeky Gadget, gli iPhone 5s sono balzati dal 10% del totale delle vendite di cellulari di Apple nel primo trimestre a quasi il 20% nel secondo trimestre, qualcosa che l’analista di Societe Generale Andy Perkins dice essere “praticamente senza precedenti”.

Il rapporto suggerisce che molti utenti Apple preferiscono il dispositivo più vecchio rispetto all’iPhone 6 e iPhone 6 Plus principalmente per una differenza di prezzo non da poco, unito al fatto che il più grande punto di forza di iPhone 6 sono gli schermi più grandi, caratteristica che a molti consumatori non interessa – almeno non a quel prezzo.

iphone-5s-vendite-informatblog

La spinta verso l’alto delle vendite di iPhone 5s non è un bella situazione per Apple ed è uno dei motivi per cui Wall Street ha declassato le azioni Apple da “buy” a “hold”. Perkins teorizza anche che Apple non ha niente di meglio da mostrare se non schermi più grandi per invogliare gli acquirenti ad avvicinarsi al nuovo modello di iPhone.

Detto questo, per quanto riguarda i consumatori interessati, l’iPhone 5s è ancora uno smartphone di fascia alta, e anche se (come precedentemente riportato) ci sono alcuni bug, il portatile ha ricevuto l’aggiornamento a iOS 8.3 la scorsa settimana.

I principali cambiamenti di iOS 8.3 consistono nell’aggiunta di oltre 300 nuovi emoji e alcune altre aggiunte destinate ad essere più inclusive, come emoji dotate di coppie dello stesso sesso. Non sorprende la presenza di una nuova icona Apple Watch, che annuncia l’imminente uscita del nuovo orologio di Apple, così come un aggiornamento della tastiera.

La libreria foto iCloud è ora fuori dalla fase beta ed è disponibile per preservare il prezioso spazio di archiviazione per tutti gli intraprendenti fotografi, artisti dei selfie o altro. Sono incluse anche una serie di correzioni di bug, relativi alla barra spaziatrice, al WiFi, ai problemi di orientamento orizzontale, alle icone di anteprima e gli aggiornamenti generali delle prestazioni di iPhone.

Inoltre i proprietari di iPhone 5s che guidano molto hanno alcune nuove caratteristiche di cui essere grati. Essi possono ora usare CarPlay di Apple in modalità wireless; in precedenza era necessario collegare l’iPhone con un cavo lightning. Anche Siri è stato aggiornato, e ora è possibile effettuare chiamate direttamente al microfono.

Apple Pay e Passbook sono arrivati su iPhone 5 e si integrano con il nuovo Apple Watch, anche se l’orologio sarà necessario per effettuare i pagamenti. Infine, Apple sta finalmente rendendo l’autenticazione a due fattori di Google più facile per gli utenti di iPhone 5s, rendendo possibile accedere senza una password specifica per l’app. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti