Facebook

Vi sono spariti i fan di Facebook? Ecco perché

Se anche voi la mattina del 16 marzo 2015 avete controllato le statistiche di Facebook del fine settimana, avrete notato che il conteggio dei fan di molte pagine è calato. Non è qualcosa che ci si augura il lunedi mattina! Avete visto anche voi un calo simile ai vostri like di Facebook?

Le probabilità sono alte. Facebook ha appena condotto una correzione ai like che ha coinvolto la rimozione degli account inattivi, che sono stati disattivati. L’obiettivo di Facebook è quello di dare ai gestori delle pagine dati più accurati e significativi.

facebook-fan-mancanti-informatblog

Ecco ciò che Facebook ha detto:

Le imprese utilizzano le pagine per capire che cosa hanno a cuore i loro seguaci. Per rendere i dati ancora più significativi per le imprese, stiamo aggiornando il modo in cui i like della pagina vengono contati rimuovendo e disattivando gli account inutilizzati dai conteggi. Questa modifica garantisce che i dati su Facebook siano coerenti e aggiornati. Ci sono due vantaggi principali nella rimozione di account volontariamente disattivati:

Risultati di business: la rimozione degli account Facebook inattivi dalla pagina offre alle aziende approfondimenti aggiornati sulle persone che seguono attivamente la loro pagina e rende più facile per le imprese trovare fan.

Consistenza: Abbiamo già filtrato i like e i commenti generati dagli account disattivati dai singoli post della Pagina, quindi questo aggiornamento mantiene i dati coerenti.

Nelle prossime settimane, gli amministratori delle pagine dovranno aspettarsi di vedere un piccolo abbassamento nel loro numero di like sulla pagina a seguito di questo aggiornamento. E’ importante ricordare, però, che questi like rimossi rappresentano persone già inattive su Facebook.

Andando avanti, tutti gli account disattivati verranno rimossi dal conteggio dei like di una pagina. Se un account disattivato viene riattivato, l’account verrà nuovamente aggiunto al conteggio dei like di una pagina. Tutti beneficiano di informazioni significative su Facebook, la nostra speranza è che questo aggiornamento renda le pagine ancora più preziose per le aziende.

Per fare business, avere un gran numero di like sulle pagine Facebook aiuta a mettere il vostro marchio davanti a più persone, permettendovi di espandere la vostra portata e di entrare in contatto con persone interessate ai vostri prodotti. Vedendo il contatore dei like calare potrebbe sembrare un pugno allo stomaco, ma la correzione in fondo è un cambiamento positivo.

Gli account/persone rimosse non sono un pubblico attivo della vostra pagina Facebook e trascinano verso il basso il punteggio dell’algoritmo News Feed Reach. Ricordate, più coinvolgimento ricevono i vostri post, tanto più appariranno nelle bacheche dei vostri fan. La correzione darà ai gestori di pagine una percentuale più elevata di utenti coinvolti con i messaggi postati.

Le pagine che hanno pagato per aumentare il numero di like sono state colpite più duramente. Spesso, le aziende che vendono questi servizi usano account falsi o inutilizzati per mettere il like alle pagine, naturalmente senza che interagiscano con essa. Questo uccide la portata dei post. Certo potrebbe essere bello vedere la vostra pagina con 20.000 like, ma se i vostri messaggi hanno così poco coinvolgimento, raggiungendo solo l’1% del pubblico, è un problema.

E’ molto meglio avere una pagina con 2000 like che raggiungono il 50% del pubblico. Più un post diventa coinvolgente, più diffusione ottiene. Gli account disattivati non possono essere coinvolti da un post, dunque in questo senso la correzione ai like è una buona cosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti