Caricamento in corso...
Facebook

Vi state lasciando? Ecco come vi aiuterà Facebook

Quando una relazione romantica finisce, di solito è facile evitare interazioni indesiderate scomode o faccia a faccia con l’ex, ma questo non è possbile su Facebook. Se il recente ex è ancora tra gli amici, vedrete i suoi messaggi, foto, condivisioni e commenti in bacheca. Può essere sufficiente per farvi bruciare il computer e scappare via, ma non preoccupatevi: Facebook sta lanciando nuovi strumenti che renderanno il momento un po’ meno deprimente.

“Stiamo testando strumenti per aiutare le persone a gestire il modo in cui interagiscono con i loro ex partner su Facebook dopo che una relazione è finita“, dice il dirigente Kelly Winters. “Quando le persone cambiano il loro stato di relazione per indicare che si sono lasciate, verrà chiesto loro di provare questi strumenti”.

facebook-divorzi-informatblog

La nuova funzionalità (Facebook la sta testando solo negli Stati Uniti, e solo sui dispositivi mobili, tutti gli altri continueranno a soffrire) vi chiederà se volete vedere meno notizie di qualcuno, il loro nome, la foto del profilo, e altri contenuti, in bacheca. Potete chiedere a Facebook di smettere di suggerire il nome della persona quando taggate le foto o le persone negli aggiornamenti di stato, quindi non si limita solo a proteggere il vostro stato emotivo fragile dalla comparsa del vostro ex. Potete anche scegliere di staggarvi in messaggi che includono anche lui o lei, o limitare la visibilità di tali post e mantenere tutti i successivi aggiornamenti nascosti dal vostro ex. “Questo lavoro è parte del nostro continuo impegno per sviluppare risorse per le persone che potrebbero essere passare momenti difficili della loro vita”, spiega Winters. “Ci auguriamo che questi strumenti aiuteranno le persone a terminare i rapporti su Facebook con maggiore facilità, comfort e senso di controllo.”

Cancellare tutto?

Non è un segreto che dimenticare tutto è il più semplice atto di auto conservazione. “Più solleciti hai di un tuo ex, più difficile è dimenticarsene; lontano dagli occhi, lontano dal cuore”, ha detto Tara Marshall di Shryne, una app che raccoglie i ricordi degli ex partner, l’equivalente digitale della scatola da scarpe sotto il letto. Lei ha studiato come la sorveglianza su Facebook abbia impatto sulla fine di una relazione, e (sorpresa!) è una pessima idea. Ha scoperto che le persone che hanno continuato a guardare informazioni su Facebook sui loro ex avevano sentimenti negativi, desiderio sessuale, nostalgia per l’ex e così via. Le persone che si sono astenute dal controllo costante su Facebook verso i loro ex tipicamente vanno avanti più facilmente, si sentono molto meglio con sè stessi e si rendono conto molto più rapidamente che sono meglio senza quella persona perdente.

Nascondere le prove

Facebook non ha inventato nulla: Google Photos consente di nascondere le foto di amori passati. Applicazioni come Killswitch e Ex Lover Blocker sono alcune ottime opzioni per risolvere un problema come questo. Ma i cambiamenti di Facebook vanno oltre rispetto a questi strumenti, che consente di scegliere manualmente se e come ignorare qualcuno. Naturalmente si può solo togliere dagli amici l’ex, ma questa è l’opzione definitiva.

Va notato che questi strumenti possono essere usati per vari rapporti. Non deve per forza essere un ex, potrebbe essere un vecchio amico che non volete più sentire. Ma la richiesta di utilizzare questi strumenti viene visualizzata solo se cambiate il vostro stato a “Single“.

Naturalmente, Facebook non ha ancora capito come risparmiarvi l’imbarazzo di fare quel cambiamento. Dovrete ancora avere a che fare con l’assalto di Like e commenti e bla bla bla. A volte potrebbe anche essere meglio non scrivere mai più il rapporto su Facebook. Se non c’è rapporto, non c’è stato da cambiare, e commenti strani da sopportare.

Non è perfetto, ma il nuovo sistema di Facebook è sicuramente più intelligente e più rapido. Si modifica il proprio stato e boom c’è Facebook che vi chiede se desiderate nascondere il vostro ormai ex in tutti i modi possibili. E se siete intelligenti, farete clic su si. Decisamente sì. (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Loading...
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti