iPhone

Nuova voce sull’iPhone 7S che farà arrabbiare tutti

Per Apple e per l’iPhone, il 2017 sarà un grande anno. Esso segna il 10° anniversario dell’iconico smartphone e le voci indicano modifiche di progettazione radicali e nuove tecnologie rivoluzionaria. Ma sono sbagliate?

Secondo le nuove informazioni di Mac Otakara, l’iPhone del 2017 potrebbe essere davvero molto deludente. Citando un “fornitore di Taiwan”, il sito dice che al posto del cosiddetto iPhone 8, Apple seguirà la tradizione e rilascerà semplicemente un iPhone 7S e un iPhone 7S Plus che saranno praticamente identici all’iPhone 7 e iPhone 7 Plus.

iphone 7s 2017

Se fosse corretta, questa sarebbe la quarta generazione successiva in cui Apple rilascia un telefono con lo stesso design, e la mossa probabilmente farebbe arrabbiare i fan di iPhone in quanto i produttori rivali continuano a ridurre le dimensioni della lunetta per infilare display più grandi in telefoni fisicamente più piccoli.

Quanto dovremmo prendere seriamente questa frustrante notizia? Mac Otakara spesso ci indovina, ed è stato il primo sito a rivelare che Apple avrebbe rimosso il jack per cuffie dall’iPhone 7 a inizio anno.

Per chi cerca di vedere il bicchiere mezzo pieno, Mac Otakara fa notare un paio di notevoli cambiamenti in arrivo nel 2017. Si dice che l’iPhone 7S aumenterà la sua dimensione dello schermo da 4,7 a 5 pollici, mentre sia l’iPhone 7S che l’iPhone 7S Plus avranno la doppia fotocamera disposta in verticale piuttosto che in orizzontale come sull’attuale iPhone 7 Plus.

Approfondendo il concetto, la maggior dimensione dello schermo dell’iPhone 7S lo allineerebbe più da vicino ai principali rivali Android, ma lo renderebbe anche più grande se il design non cambierà. Per chi preferisce telefoni più piccoli, questa non sarà una mossa popolare.

Nel frattempo, la doppia fotocamera su entrambi gli iPhone 7S sarebbe un passo avanti dopo che l’iPhone 7 ha perso questa funzione, mentre il passaggio ad un orientamento verticale più tradizionale per entrambi i moduli della fotocamera implica che Apple ne ha ripensato il funzionamento. Attualmente la seconda fotocamera viene utilizzata come uno zoom ottico 2x e per una modalità ritratto, ma la doppia fotocamera può anche essere usata per scattare la stessa foto con esposizioni diverse per aumentare la qualità delle immagini (una sorta di potenziamento ottico per HDR).

La buona notizia per coloro che sono ancora delusi da questo rapporto, tuttavia, è che Apple non finalizzerà le specifiche del nuovo iPhone 7S fino ad aprile 2017.

Come tali, queste voci di corridoio potrebbero essere una sorta di piano B nel caso in cui i lavori di Apple per l’iPhone 8 non giungessero a compimento o addirittura, come alcuni hanno ipotizzato, l’iPhone 7S e iPhone 7S Plus potrebbero essere rilasciati a fianco di un più costoso iPhone 8, offrendo per la prima volta ai clienti la scelta tra tre modelli.

Quest’ultima teoria potrebbe essere la più probabile. Dopo tutto le vendite di iPhone sono in rallentamento negli ultimi anni, e una tripla scelta permetterebbe ad Apple di aumentare i margini di profitto, mantenendo i prezzi attuali per i modelli con i design più anziani e introducendo un nuovo e più costoso modello di punta. Dopo tutto, come hanno dimostrato i nuovi MacBook Pro 2017, l’aumento dei prezzi non è una cosa di cui Apple si preoccupa.

Quindi, se la notizia di Mac Otakara vi fa arrabbiare, continuate a sperare che le sue fonti questa volta si siano sbagliate, oppure sperate in un triplo iPhone nel 2017. In questo caso vi suggeriamo di iniziare fin da subito a risparmiare … (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti