App

Voices of Life, la app Samsung che aiuta i bambini nati prematuri

Dare alla luce un bambino prematuro deve essere un’esperienza stressante. Non solo è difficile per i genitori non essere in grado di tenere un bambino appena nato, ma è stressante anche per un bambino essere al di fuori del grembo materno ed essere messo in un incubatore. E’ per questo che Samsung sta lavorando ad una soluzione per far sentire i bambini prematuri più vicini a casa (ossia alla mamma).

Questa connessione con la madre è importante per la salute mentale di un bambino, ma un parto prematuro può limitarne l’interazione. Questo è il problema che Samsung prevede di affrontare con Voices of Life, una nuova app su cui il gigante coreano sta attualmente lavorando.

samsung-voices-of-life-informatblog

In poche parole, Voices of Life si tratta di un sistema di altoparlanti che si connette a un’app. Essa permetterebbe alla madre di registrare il suo battito cardiaco, utilizzando il sensore di frequenza cardiaca presente sugli smartphone Samsung. Inoltre, si potrebbe registrare la voce, il che significa che è possibile parlare con il bambino, cantargli le canzoni o anche leggere delle storie. Inoltre, si può utilizzare l’app da qualsiasi luogo. Si potrebbe essere a casa a leggere una favola per il bambino, mentre è ancora in ospedale.

Voices of Life poi personalizza il suono per farlo sembrare come se si stesse ascoltando direttamente dal grembo materno. Questo procedimento lo rende un suono ovattato che non è molto chiaro per noi, ma è qualcosa a cui il bambino è abituato. Essa faciliterà la transizione fino a quando il bambino non sarà pronto per tornare a casa.

Non ci sono dettagli sulla data di uscita, ma vi faremo sapere non appena ne sapremo qualcosa di più. Samsung potrebbe anche voler puntare al campo medico e cercare alcuni partner. Siamo sicuri che Voices of Life è qualcosa a cui molti genitori sarebbero interessati.(Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti