Microsoft

Passa a Windows 10, e Microsoft valuterà il tuo MacBook 300 dollari

La domanda per il Microsoft Surface Book sembra essere superiore all’offerta. Gli ordini effettuati in questi giorni per il nuovo computer portatile non partiranno fino a dicembre. Allo stesso tempo, Microsoft sta offrendo da 200 a 300 dollari per alcune permute.

Il Surface Book con Windows 10 ha fatto molto scalpore quando Microsoft l’ha presentato a New York all’inizio di questo mese. Questo scalpore si sta traducendo in denaro per Microsoft, che ha visto gran parte delle scorte di magazzino previste per portatile il lancio andare a ruba.

Il portatile è disponibile in cinque versioni di base con diverse quantità di memoria interna e processore. La versione meno costosa, che costa 1499 dollari, include 128 GB di spazio di archiviazione, un processore Intel Core i5 e 8GB di RAM. Sembra essere il modello meno popolare, dal momento che gli ordini effettuati oggi per questo modello entry-level partiranno entro cinque o sei settimane. Tre dei modelli più costosi mostrano tempi di spedizione in sette-otto settimane, che li metterà nelle mani dei consumatori ai primi di dicembre.

passa-a-windows-macbook-informatblog

Il modello Core i5 a 256 GB è elencato come “coming soon”. I clienti possono iscriversi per ricevere aggiornamenti riguardanti la sua disponibilità. Il Surface Book ha uno schermo PixelSense 13.5 pollici con risoluzione 3000×2000 pixel. Pesa 1,51 kg e il suo schermo può staccarsi dalla base della tastiera per diventare un tablet. Offre fino a 12 ore di durata della batteria e supporta lo stilo Surface Pen. Il Surface Book comprende un tipico insieme di porte, tra cui USB, scheda SD, cuffie, e Mini DisplayPort. Esegue la versione completa di Windows 10.

Ma Microsoft vi farà risparmiare qualche centinaio di dollari, se non vi dispiace dar via il vostro vecchio portatile. Ma non un qualsiasi vecchio hardware: ci sono termini e condizioni. L’accordo, denominato Easy TradeUp, richiede alle persone di comprare un computer nuovo di zecca del valore di 599 dollari o più. Una volta acquistato, i clienti potranno poi fare richiesta di scambio online. Per qualificarsi, il vecchio computer da dare via deve avere meno di sei anni, avere lo schermo di almeno 11.4 pollici e deve accendersi. Le macchine Windows che rispondono a questi criteri saranno valutate 200 dollari. I proprietari di MacBook che rispondono a questi criteri saranno ricompensati con 300 dollari.

Microsoft non ha detto per quanto tempo offrirà la promozione, ma è parte di una spinta maggiore per convincere i consumatori che Windows 10 vale la pena dell’aggiornamento. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti