Software

Windows 8.1 with Bing confermato da Microsoft

windows_8.1_with_bing_home_insert

L’azienda di Redmond ha confermato le indiscrezioni trapelate lo scorso inizio di Marzo e al prossimo Computex che, come di consueto, si terrà in quel di Taipei, dal 2 al 4 Giugno, Microsoft annuncerà Windows 8.1 with Bing, una edizione leggermente rivisitata del suo attuale sistema operativo, che sarà installata sui dispositivi a basso costo, quindi riservata esclusivamente ai produttori, con l’obiettivo di incrementare il market share attraverso una maggiore offerta di PC, notebook e tablet.

windows_8.1_with_bing_home_insert

Dal momento del lancio di Windows 8, Microsoft ha tentato di realizzare un sistema operativo che fosse compatibile con i dispositivi di qualsiasi dimensione, tant’è che la più volte criticata interfaccia Modern, è stata infatti realizzata per offrire la stessa esperienza d’uso a prescindere dalla diagonale e dalla risoluzione dello schermo.

Le vendite del nuovo sistema operativo di Microsoft, però, non hanno ottenuto i risultati sperati cosicché l’azienda di Redmond ha presentato Windows 8.1, con il quale sono stati ribassati alcuni requisiti hardware.

In seguito a questo, durante la scorsa conferenza Build tenutasi ad inizio Aprile, il colosso statunitense ha annunciato Windows 8.1 Update, abbassando ulteriormente i requisiti minimi dell’hardware dei terminali per poterlo far funzionare e consentendo, quindi, l’installazione del sistema operativo anche su dispositivi con 1 GB di RAM e 16 GB di storage.

[divider]

Windows 8.1 with Bing: le differenza con Windows 8.1 Update

Dal prossimo mese, invece, molti terminali economici saranno venduti con una nuova edizione, che prende il nome di Windows 8.1 with Bing, che si differenzierà da Windows 8.1 Update soltanto per il motore di ricerca predefinito di Internet Explorer 11, ma gli utenti potranno scegliere un’alternativa, a proprio piacimento, nelle impostazioni del browser.

windows_8.1_with_bing_insert

Ancora oggi Microsoft non ha comunicato il prezzo della licenza, ma ha specificato che su alcuni dispositivi, in particolare sui tablet, verrà installato anche Office o verrà offerto un anno di abbonamento ad Office 365 e, per quanto riguarda i primi prodotti basati su Windows 8.1 with Bing, questi ultimi saranno annunciati durante il Computex di Taipei.

Via, Via

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti