Software

Windows XP: Microsoft estende il supporto per la sicurezza

Nonostante il pensionamento di XP sia stato fissato inizialmente per l’8 Aprile 2014, pare che Microsoft non abbia intenzione di abbandonare totalmente il vecchio OS a se stesso, a causa delle incessanti richieste da parte dei consumatori ha deciso di estendere il supporto per la sicurezza fino al 14 Luglio 2015.

windows xp

I possessori di Windows XP potranno continuare ad utilizzare il sistema operativo di Microsoft per un’altro anno dopo di che ogni risorsa cesserà di funzionare, il che significherà dover effettuare obbligatoriamente l’update almeno a Windows 7.

I software che continueranno ad essere supportati fino alla data di scadenza sono: System Center, Forefront Client Security, Forefront Endopoint Protection e Windows Intune.

Microsoft coglie l’occasione per condividere 3 valide motivazioni per aggiornare il sistema operativo, passando da XP a Windows 7 o Windows 8/8.1

  • Software avanzati che sfruttano tecnologie moderne ed aggiornamenti regolari;
  • Aggiornamenti di sicurezza costanti per tutti i software installati;
  • Antivirus aggiornati continuamente.

Le motivazioni fornite si racchiudono in una sola parola ossia “SICUREZZA”. Avete già effettuato l’aggiornamento a Windows 7 e versioni successive? Oppure rientrate in quell’utenza che preferisce continuare ad usufruire di XP spremendolo fino all’ultima goccia prima che tiri le cuoia definitivamente?

Avete un’anno per decidere sul da farsi, il timer è stato avviato e non è possibile tornare indietro!

Via

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti