Internet

WordPress 4 è stato appena rilasciato: ecco le novità

Nelle ultime ore si è resa disponibile l’ultima versione di WordPress. Il CMS più utilizzato nel mondo dello sviluppo web è arrivato alla versione 4, che garantisce migliori performance, migliore stabilità e una lista di caratteristiche introdotte o migliorate. Vediamo in dettaglio le novità di WordPress 4, con nome in codice “Benny”, dal nome del musicista jazz Benny Goodman.

Potrete aggiornare direttamente alla versione in italiano: una volta aggiornato, vi verranno mostrate le novità:

disponibile-wordpress-4-informatblog

In WordPress 4 è stata migliorata la gestione degli elementi multimediali, adesso è possibile esplorare i caricamenti tramite bella griglia infinita, inoltre è presente una nuova anteprima dei dettagli, che velocizza la visualizzazione e la modifica di qualsiasi numero di media.

E’ anche migliorata la gestione dei file embed, ad esempio video di YouTube o Vimeo: vi basterà incollare una URL di YouTube su una singola linea e automaticamente diventerà un video incorporato nell’articolo o nella pagina. Analogamente funziona con i tweet: l’operazione di incorporare oggetti è divenuta una esperienza visuale, avrete la possibilità di vedere tramite l’editor l’anteprima dei contenuti appena incorporati.

wordpress-4-informatblog

Ma ci sono molte altre novità, ad esempio le anteprime delle immagini in evidenza adesso supportano i file .bmp, lo scrolling della pagina adesso serve per scrollare il contenuto del post, e ci sono novità sulla parte media e sui commenti: quelli nel cestino adesso possono essere contrassegnati come spam.

Per finire, sotto il cofano di WordPress 4 ci sono molte novità, sono state migliorate le performance e l’efficacia di alcune funzioni, sono stati sistemati diversi bug e alla sicurezza è stato riservato un trattamento speciale. Sono state migliorate alcune funzioni JavaScript e introdotte nuovi classi e nuovi metodi.

Per maggiori informazioni su WordPress 4 vi invitiamo a leggere il changelog ufficiale. Questo è l’ultimo articolo che scriviamo utilizzando WordPress 3.9, corriamo subito ad aggiornare alla versione 4, vi invitiamo a fare lo stesso perchè è fondamentale mantenere aggiornati i CMS e gli script che utilizzate, per chiudere eventuali falle di sicurezza che potrebbero portare qualche malintenzionato ad appropriarsi del vostro sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti