Caricamento in corso...
AppleiOS

WWDC 2016: il 13 giugno Apple svelerà iOS 10, Mac OS e molto altro

Segnate il 13 giugno 2016 sul vostro calendario. Questo sarà infatti il primo giorno della conferenza WWDC 2016 (Worldwide Developers Conference) di Apple a San Francisco, ed è qui che ci si aspetta che la società possa rivelare il nuovo iOS 10, una nuova versione di Apple TV, e forse anche un nuovo OS X, che presumibilmente si chiamerà MacOS, come abbiamo accennato la settimana scorsa.

L’evento è stato annunciato, stranamente, attraverso Siri, che ha iniziato a dare una risposta più precisa alla domanda “quando ci sarà la WWDC 2016?” rispetto al passato. Fino a Lunedi sera, l’assistente digitale rispondeva con “WWDC non è ancora stato annunciato”, ma ora dice, giustamente, che “la WWDC 2016 (Worldwide Developers Conference) si terrà dal 13 giugno fino al 17 giugno a San Francisco. Non vedo l’ora!”

apple-wwdc-informatblog2

Anche se WWDC è più orientata verso gli sviluppatori rispetto alla maggior parte degli altri eventi Apple, di solito è qui che si può dare il primo sguardo agli aggiornamenti software importanti che arriveranno nel corso dell’anno. Se tutto sarà come negli eventi passati, a giugno vedrà la luce iOS 10, così come gli aggiornamenti di WatchOS e TVOS (il software che gestisce la Apple TV).

Sarà anche la prima occasione per gli sviluppatori (e per gli utenti Mac) per scoprire le informazioni sulla prossima versione di OS X. Se la denominazione rimarrà la stessa, sarà OS X 10.12, ma le voci abbondano che Apple rinominerà il sistema in MacOS e lancerà “MacOS 12” in autunno.

Anche del nuovo hardware fa di tanto in tanto capolino, con la maggior parte dei Mac che necessitano di un aumento di velocità o altri aggiornamenti minori.

I nuovi MacBook

Ma una cosa che sicuramente non verrà aggiornata nel mese di giugno sono i nuovi MacBook, perché l’azienda ha appena rilasciato nuove versioni martedì. Il dispositivo, noto per avere solo un jack per cuffie e una polivalente porta USB-C per tutto il resto, ha ricevuto un aumento di velocità per il processore, memoria più veloce e un nuovo sistema grafico.

Ha avuto anche un quarto colore: il rosa. O “oro rosa”, come lo chiama Apple. I due prezzi rimangono gli stessi, uno più basso per la versione più lenta con 256GB di spazio e uno più alto per la versione più veloce con 512GB di spazio. (Fonte)

Ti è piaciuta questa notizia? Condividila sui tuoi social preferiti!
Loading...
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti