PS4Xbox One

Xbox One fa +81% di vendite in più, ma PS4 è ancora avanti

Ogni mese il gruppo NPD rilascia dati di vendita per console e giochi negli Stati Uniti e per il mese di maggio, la PS4 di Sony ha superato la Xbox One di Microsoft. Sebbene Microsoft sia al secondo posto per il mese, è molto soddisfatta dei risultati, in quanto le vendite della sua console sono aumentate dell’81% rispetto al maggio 2014.

Microsoft e Sony sono testa a testa nella battaglia per le vendite di console, e anche se una sola ‘vince’ la gara di vendita generale, entrambe stanno ancora vendendo bene.

xbox-one-vendite

Sappiamo questo sulla base dei dati di vendita forniti dai rapporti fiscali trimestrali delle imprese, il che significa il consumatore è in definitiva quello che vince, con due buone scelte per i giochi e molto di sostegno da parte delle rispettive società madri.

Il commento completo di Microsoft, dato a Venture Beat, è qui sotto:

“Xbox One e Xbox Live continuano a vedere una forte crescita nelle vendite e nel coinvolgimento da parte dei videogiocatori. Le vendite di Xbox One negli Stati Uniti sono aumentate dell’81% rispetto a maggio 2014 e i membri attivi a livello globale di Xbox Live, Xbox One e Xbox 360 sono aumentati del 20%. Siamo grati ai nostri fan per aver scelto Xbox One e per rendere Xbox Live la vivace comunità di divertimento online che è attualmente. Non vediamo l’ora di condividere la più grande sfilza di titoli nella storia dei giochi Xbox all’E3 la prossima settimana”.

Ma anche con queste forti vendite, NPD dice che la PS4 è stata la console più venduta per il mese di maggio. La prossima settimana, Microsoft e Sony terranno conferenze stampa all’E3 2015 in cui ognuna di esse cercherà di corteggiare i giocatori verso la loro piattaforma e motivare ulteriormente coloro che l’hanno già acquistata.

Con esclusive sempre più numerose, contenuti extra disponibili soltanto in certi momenti e molto altro, entrambe Sony e Microsoft stanno spendendo grandi risorse per rendere le loro piattaforme semore più attraenti rispetto alla concorrenza. (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti