SoftwareXbox One

Xbox One potrebbe eseguire applicazioni Windows 10 nel 2015

Microsoft mira a rendere le applicazioni Windows 10 disponibili su una vasta gamma di prodotti, tra cui la Xbox One. L’azienda non ha precisato il nome di Xbox nel suo annuncio di Windows 10 sul blog, ma ha di fatto intenzioni molto chiare per la piattaforma.

“Windows 10 verrà eseguito attraverso una gamma incredibilmente vasta di dispositivi, alcuni di essi hanno schermi a 4 pollici – alcuni hanno schermi a 80 pollici – e alcuni addirittura non hanno schermi. Alcuni di questi dispositivi si tengono in mano, altri a dieci metri di distanza. Alcuni di questi dispositivi utilizzano principalmente tocco e penna, altri mouse e tastiera, altri controller e gesti”, si legge nel post.

Xbox One avrà un aggiornamento previsto nel 2015, permettendo così di eseguire quello che viene definito come “app universali di Windows”, ossia applicazioni basate sul kernel di Windows 10, in grado di funzionare su una moltitudine di dispositivi. Microsoft ha anche prodotto un’immagine mock-up di come tutto ciò potrebbe funzionare.

xbox-one-windows-10-informatblog

Notate come è diversa la dashboard sui diversi dispositivi. Pensate che questo si materializzerà prima o poi nel 2015, o sarà semplicemente smentito ed etichettato come cattiva comunicazione o promessa senza speranza? Fatecelo sapere nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti