Xbox One

XboX One: sta per arrivare il supporto agli HDD esterni

Nel prossimo futuro, avremo la possibilità di collegare degli hard disk esterni alla nostra Xbox One, così da espanderne la capacità di archiviazione. In realtà, secondo quanto dichiarato da Albert Panello, direttore di produzione di Microsoft, il supporto ai dischi esterni su Xbox One è stato sempre presente, solo che per attivarlo deve essere installato un aggiornamento, il quale verrà rilasciato nel prossimo futuro.

xbox one supporto dischi esterni

Ricordiamo che la console Xbox One viene venduta con un hard disk di 500 GB ma, essendo una console così detta “next-gen”, i giochi sviluppati hanno una dimensione molto considerevole, nell’ordine dei 50 GB cadauno. In questo modo, la saturazione dello spazio di archiviazione sarebbe molto rapida, costringendo alle volte gli utenti a cancellare un gioco per poterne installare un altro. Inoltre, lo spazio di archiviazione non è occupato solamente dalle installazioni dei giochi ma anche dai dati di essi e dai files multimediali.

Il supporto per i dischi esterni porterà due vantaggi fondamentali: il primo è quello descritto primo, ovvero la possibilità di avere un maggiore spazio per installare i propri giochi; la seconda, è la capacità di fermare gli utenti a provare a sostituire manualmente il drive interno, compromettendo così inesorabilmente la garanzia di Xbox One.

VIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti