Xiaomi

Xiaomi presenta MIUI 6, che assomiglia molto a iOS 7

Xiaomi, come promesso al momento del lancio dello smartphone Mi 4, ha presentato la prossima versione della sua interfaccia utente MIUI, MIUI 6, sabato scorso durante un evento a Pechino, in Cina. MIUI 6, la nuova interfaccia utente per i dispositivi smartphone Xiaomi è basata su Android ed è dotata di un design fresco e attuale, oltre naturalmente ad una sfilza di nuove funzionalità. In particolare, il Mi 4 ha già installato MIUI 6 appena lo accendete la prima volta.

L’azienda, nota anche come ‘la Apple cinese‘, ha definito la nuova skin di Android come “il migliore MIUI mai realizzato”. Tuttavia, come molti esperti del settore hanno fatto notare, la nuova versione MIUI prende visibilmente un sacco di ispirazione da iOS 7 (e anche da iOS 8) di Apple.

Il produttore cinese ha annunciato che MIUI 6 è attualmente in beta testing con oltre 1.000 beta tester; il numero è destinato a crescere fino a 10.000 persone a partire dallo scorso venerdì. La società ha annunciato che la versione sviluppatore di MIUI 6 sarà aperta al pubblico da settembre e sarà implementata come un aggiornamento finale per selezionati telefoni Xiaomi entro ottobre.

miui-6-1-informatblog

Xiaomi inizierà i test di MIUI 6 su Mi 2, Mi 2S, Mi 2A, Redmi 1S, e Redmi Note entro la fine di quest’anno, e gli aggiornamenti per questi dispositivi saranno resi disponibili entro la fine dell’anno. Alcune delle caratteristiche da evidenziare di MIUI 6 sono un design nuovo di zecca (seguendo la filosofia dell’azienda, ‘il contenuto è l’essenza‘), con icone delle applicazioni piatte. La società ha detto in occasione del lancio, “MIUI crede che il contenuto è l’essenza, e ha messo tale fede nella progettazione di MIUI 6“.

miui-6-2-informatblog

“MIUI 6 supporta lo spostamento delle applicazioni tenendo l’app e spostandola sugli schermi. Ha set di icone più comprensibili, supporta l’organizzazione batch e la cancellazione delle icone”, ha aggiunto la società. MIUI 6 ha anche una applicazione fotocamera rinnovata che permetterà di trascinare il dito verso il basso per passare dalla fotocamera anteriore a quella posteriore, scorrendo a sinistra per lanciare il pannello del menu e a destra per lanciare il menu dei filtri. La società ha anche rielaborato le notifiche sulla schermata di blocco del MIUI 6.

miui-6-3-informatblog

MIUI è una personalizzazione di Android, e nella sua nuova versione aggiunge una caratteristica funzione di ricerca globale che consentirà agli utenti di posizionare la casella di ricerca in qualsiasi punto della schermata home, e trovare applicazioni tramite di essa. Alcune altre aggiunte di MIUI 6 includono nuove tecniche di kernel e di ottimizzazione della RAM di Linux; nuove funzioni di risparmio energetico per regolare il tempo di standby del dispositivo; 10GB di spazio libero di archiviazione Mi Cloud per la memorizzazione delle immagini, contatti, messaggi, registri delle chiamate, e l’applicazione Posta ridisegnata.

Oltre alle icone piane in stile iOS e le notifiche sulla schermata di blocco lockscreen di MIUI 6, alcune delle icone delle applicazioni sul nuovo MIUI sembrano provenire direttamente da iOS 7 o iOS 8, come il calendario, bussola, timer e calcolatrice. Cosa ne pensate del nuovo Xiaomi MIUI 6? Ha l’aspetto di iOS 7? Fatecelo sapere attraverso i commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti