Xiaomi

Xiaomi sorpassa LG, adesso è il quinto produttore di smartphone al mondo

L’azienda cinese Xiaomi è diventata il quinto più grande produttore di smartphone al mondo. L’azienda ha raggiunto questo traguardo in soli tre anni. Gestita dal miliardario Lei Jun, Xiaomi è arrivata a raggiungere il 5% della quota di mercato globale negli ultimi tre mesi, secondo i nuovi dati di Strategy Analytics.

Con questo risultato Xiaomi ha superato il colosso coreano LG al quinto posto di questa speciale classifica. Attualmente ha una quota del 5,1% nell’intero mondo degli smartphone, l’anno scorso era all’1,8% quindi la crescita è stata strepitosa. L’azienda vende principalmente i suoi telefoni e tablet PC attraverso vendite flash sul suo sito.

Samsung rimane il leader delle vendite di smartphone a livello mondiale con una quota di mercato del 25,2%, seguita da Apple con l’11,9%. Al terzo e al quarto posto vediamo due aziende cinesi, rispettivamente Huawei con il 6,8% e Lenovo con il 5,4%.

Xiaomi ha lanciato di recente tre telefoni in India, uno dei mercati più in rapida espansione del mondo: i media locali hanno riportato vendite record del suo top di gamma Mi3, che è andato esaurito su siti di e-commerce in breve tempo.

A livello globale, le vendite di smartphone sono cresciute del 27% su base annua, raggiungendo un record di 295 milioni di unità nel secondo trimestre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti