WiiU

Yoshi’s Wooly World, la stelle di Nintendo all’E3 2015

Nintendo ha certamente fatto un sacco di rumore quest’anno all’E3 2015. Con una tonnellata di nuovi titoli giocabili in fiera quest’anno, sicuramente spiccavano i loro giochi di riferimento. Oggi daremo uno sguardo alle impressioni che Yoshi’s Woolly World ci ha lasciato.

Se c’è una parola con cui potremmo riassumere il gioco, sarebbe carino. Yoshi è sempre stato uno dei personaggi più amabili di Nintendo, e in qualche modo hanno superato se stessi con la nuova avventura di Yoshi. Il look lanoso rievoca Kirby’s Epic Yarn del 2010, ma ancora migliore. Volevamo abbracciare Yoshi quando è comparso sullo schermo.

yoshi-s-wooly-world-informatblog

Il controllo Yoshi è super intuitivo. Se avete mai preso in mano il vecchio Yoshi’s Island per il Super Nintendo (o giocato sulla Virtual Console), allora vi sentirete come a casa saltellando nei panni di Yoshi. E la meccanica aggiunta alle forme alternative di Yoshi è comoda e pratica.

Sebbene tutto sia andato liscio ed aveva un aspetto meraviglioso, non abbiamo potuto fare a meno di sentire una sorta di vuoto durante il gioco. I livelli erano molto stagnanti, era come se non ci fosse molto da fare e l’intero mondo doveva sentirsi più vivo. Era difficile non fare il paragone con Yoshi’s Island nella nostra testa, dove ci ricordiamo tutto in movimento e pieno di vita.

Yoshi’s Woolly World è ancora un gioco meraviglioso che torna alle radici dei platform Nintendo, e sta a dimostrare che ci sarà sempre un platform disponibile per i giocatori di vecchia data.

Yoshi’s Woolly World arriverà sugli scaffali del Nord America il 16 ottobre 2015 per Wii U, seguirà il rilascio europeo. Segnatelo sul calendario, fan Nintendo, questo sarà un must per le feste di Natale! (Fonte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti