WiiU

Zelda Wii U e gli amiibo: Nintendo resisterà alla tentazione?

Zelda Wii U sarà gioco di punta di Nintendo per l’intero ciclo di vita della Wii U, il gioiello della corona del sistema (anche se il gioco uscirà anche per Nintendo NX). E’ il Super Mario Galaxy del Wii U, un gioco progettato per sfoggiare tutto ciò che il sistema può fare, ed è molto più ambizioso rispetto ai soliti giochi Nintendo. Ed è per questo che la domanda è: Zelda Wii U supporterà gli amiibo?

Zelda Wii U e gli amiibo: una cattiva idea che probabilmente accadrà

Non sappiamo troppo su Zelda Wii U in termini di specifiche. Certo, sappiamo che avrà un mondo aperto, sarà il più grande gioco di Zelda di sempre, è il più grande progetto software su cui Nintendo abbia mai lavorato, e (nei piani di Nintendo) sarà il miglior gioco di Zelda. Ma queste non sono specifiche. Non conosciamo il titolo, la storia, dove si inserisce nella timeline, o ciò che sarà il gioco in sé. Certo, si tratta di Zelda, quindi possiamo fare alcune ipotesi. Tuttavia, Nintendo ha mantenuto il gioco segreto e continuerà a farlo fino al 2016.

zelda-wii-u-amiibo-nintendo-informatblog

Zelda Wii U avrà spazio per gli amiibo? Le cifre sono state ottime, davvero, l’unica luce brillante nei risultati finanziari di Nintendo. Sono già diventati il terzo pilastro della società e sono un grande, importante motore per le entrate, per non parlare di un generatore di eccitamento per i fan. Ma sembrano ancora giocattoli, perché questo è quello che sono. Quando interagiscono con i giochi Nintendo, di solito è per un costume extra o per un livello bonus, o per un piccolo cambiamento nel gioco.

Zelda Wii U sarà un gioco serio RPG/avventura per tutte le età. Un gioco serio ha bisogno degli amiibo? Forse no: l’acquisizione delle statuine per sbloccare nuovi costumi è un danno per il tono del gioco, per la sua autosufficienza. Pensate a funzioni aggiuntive per amiibo come i DLC fatti male e capirete. Tali caratteristiche sminuiscono l’esperienza complessiva.

Purtroppo, come già detto, gli amiibo vendono come il pane, un prodotto per le vendite veloce, e e gli amiibo speciali per particolari giochi sono sempre molto richiesti. Qui nasce il problema: Nintendo non dovrebbe introdurre gli amiibo per Zelda Wii U, ma la società avrà enormi incentivi a fare esattamente questo. Anche con i loro giochi di punta, la spinta verso gli amiibo è reale. E certo, forse Nintendo si occuperà della questione perfettamente, magari gli amiibo di Zelda Wii U sbloccheranno qualcosa di fresco, e chiunque sarà in grado di ottenere gli amiibo senza i problemi della carenza delle scorte. Ma è molto più probabile che gli amiibo sminuiranno l’esperienza di Zelda Wii U, l’apice di ciò che il Wii U potrà offrire. E questo sarà un peccato. (Fonte)

2 comments
  1. Kaarot

    “(anche se il gioco uscirà anche per Nintendo NX)”
    Scusate, ma quand’è che hanno detto che uscirá anche per NX? Ora le speculazioni senza fonte diventano magicamente certezze?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le guide più interessanti