App

Sviluppo app per le aziende: la strada per il successo è digital

sviluppo app per le aziende

Lo sbarco su Internet è ormai un passo imprenditoriale obbligatorio per qualsiasi realtà che punti ad espandere il proprio mercato di riferimento. Le varie strategie di web marketing, calibrate in base alle diverse necessità e agli obiettivi da raggiungere, naturalmente puntano allo sviluppo di un portale ricco e articolato – ma facile da navigare – che accolga l’utente. Promuovere l’azienda, veicolare correttamente i suoi valori e puntare ad aumentare le conversioni diffondendo contenuti interessanti fa parte di un quadro digitale che viene completato dallo sviluppo di applicazioni per smartphone performanti.

 

Questo passaggio infatti è essenziale dal momento che tramite simili strumenti è possibile aumentare il livello di fidelizzazione del pubblico utente: si trasmettono così informazioni relative all’azienda, alla sua mission e ai suoi prodotti in maniera gradevole oltre che efficace.

Smartphone e tablet: come viene fidelizzato il pubblico target

Siamo sempre più abituati a dare del ‘tu’ alla tecnologia e ad affidarci ai dispositivi elettronici (smartphone e tablet in primis) per risolvere piccoli grandi problemi, ottenere consigli e raggiungere risultati in modo facile e veloce. Ecco perché lo sviluppo app è un tassello così importante nel mosaico dello sviluppo digitale di un’azienda: il download è semplice e intuitivo, chiunque – in pochi istanti – può aprire una finestra su una determinata realtà aziendale.

Che cosa vuol dire? Che il numero di utenti che è possibile raggiungere aumenta a dismisura: il pubblico, in questo modo, si affida all’azienda e ‘dialoga’ con essa tramite l’app. Un sistema moderno, il quale spesso fa leva sulla gamification, per far conoscere e valorizzare brand che poi vedono crescere la loro ‘reputation’ sul web.

L’obiettivo è stabilire un contatto diretto con l’utente e ottenere la sua fiducia

Tramite le app aziendali si punta a fidelizzare l’utente: il vecchio merchandising composto da schiere di penne ‘griffate’, blocchi per scrivere e portachiavi appare insomma superato. Dal momento che la diffusione del cellulare – e il suo utilizzo quasi h24 – è divenuta ormai globale e capillare, occorre bypassare i metodi obsoleti andando in cerca della modernità che solo le app sanno offrire.

 

Abbiamo accennato alla gamification come canale privilegiato, poiché spesso è proprio attraverso i momenti di svago e relax offerti da videogiochi ad hoc che la fiducia scorre più volentieri. Una metodologia particolarmente indicata per le PMI che in questo modo stabiliscono un primo ‘ponte’ con l’utente (che poi ritorna). Attraverso il gioco, peraltro, è anche possibile dare visibilità e mettere in vetrina un determinato prodotto.

Ottenere visibilità sarà molto più semplice, integrando in maniera corretta la app con le piattaforme social e comparendo negli store per iOs e Android. Possedere una app aziendale offrirà la possibilità di porsi agli occhi del pubblico come realtà innovativa e digitalizzata, intercettando così il trend tecnologico del momento. Si potrà creare un rapporto esclusivo con gli utenti, inoltre potranno essere inviate comunicazioni – tramite notifiche ‘push’ – decisamente meno invasive delle mail o degli sms su telefono. Infine, geolocalizzare correttamente sedi aziendali ed eventi a tema consentirà di rendere qualsiasi realtà più raggiungibile anche nel mondo reale.

Rispondi

Le guide più interessanti